12.02.2013 / 12:32

I rischi per i detentori dei bond subordinati Monte Paschi dopo il caso della banca olandese SNS

In seguito al precedente della SNS Bank, la quarta banca olandese, per cui il governo, dopo aver deciso di nazionalizzarla, si è appellato ai poteri attribuiti allo Stato da una recente legge bancaria ed ha praticamente azzerato il valore di rimborso dei bond subordinati, ci si chiede se un simile modello di esproprio possa essere applicato anche ai titoli subordinati di Banca Monte Paschi, nel caso in cui lo Stato italiano sia costretto a nazionalizzarla entrando nel capitale della banca, se questa non riuscisse a rimborsare i Monti bond appena approvati.

Se vuoi leggere l'intero report richiedilo ad info@zeygos.com. 

costo: 50 euro pagabili con bonifico bancario.