11.02.2013 / 14:33

La base CDS-bond e suoi effetti sulle coperture

La base CDS-bond non è altro che la differenza tra lo spread sui CDS (Credit Default Swap), che rappresenta il costo di assicurarsi contro il default di un'entità corporate o sovrana, e lo spread inplicito nei prezzi dei bond emessi da quella medesima entità.
I desk di credito delle banche tipicamente coprono il loro book di bond esposti al rischio default acquistando protezione nella forma di CDS sui singoli nomi o su panieri di nomi.
Per effetto del rischio base, occorre implementare una politica di hedging dinamica che tenga conto dell’andamento del differenziale CDS-bond, impostando coperture nelle fasi di base molto negativa, e riducendole o azzerandole nelle fasi di base molto positiva.


PER ACQUISTARE L'INTERO REPORT inviare richiesta a: info@zeygos.com

costo: 50 € pagabile con bonifico bancario

Il report ti sarà inviato il giorno lavorativo stesso della data dell'effetuazione del bonifico.