06.07.2014 / 20:23

IL PUNTO MACRO DI ZEYGOS

La disoccupazione in USA nel mese di giugno ha segnato un ulteriore ribasso portandosi a 6.1%. Il dato segnala un sostanziale recupero del mercato del lavoro. Un’analisi più dettagliata del report del Bureau of Labour Statistic evidenzia, inoltre, che nel mese di giugno ben 293.000 disoccupati di lungo periodo hanno trovato lavoro. Tuttavia, l’incremento di 275.000 unità dei lavoratori part time segnala ancora una certa precarietà dell’occupazione statunitense che per avere effetti positivi deve diventare un’occupazione duratura e strutturale.