08.07.2014 / 16:37

IL PUNTO MACRO DI ZEYGOS

Il dato sulla fiducia delle aziende manifatturiere Usa, registrato dal NAPM ha subito una battuta d’arresto nel mese di giugno, fermandosi a 55.30. Le componenti che hanno inciso al ribasso sono state: i prezzi pagati 8da 60 a 58), la produzione (da 61 a 60) il backlog degli ordinativi (da 52,5 a 48!) e le forniture (da 53,20 a 51,90). In rialzo la componente importazioni e la componente nuovi ordinativi.