18.08.2014 / 19:55

IL PUNTO MACRO DI ZEYGOS

La disoccupazione in USA nel mese di luglio ha segnato un lieve incremento portandosi al 6.2%. Il numero di occupati non agricoli è uscito a 209,000 contro i 230,000 attesi. I settori che hanno contribuito maggiormente alla crescita di nuovi occupati sono il settore dei servizi professionali (+47,000), quello manifattturiero (+28,000) e il settore del commercio al dettaglio (+27,000). Continua la creazione di posti di lavoro nel settore dell’assistenza sociale e dell’health care. Da notare che, dopo diversi mesi, il settore manifatturiero è tornato ad assumere. È un segnale positivo.