19.08.2014 / 12:02

IL PUNTO MACRO DI ZEYGOS

Il dato sul PIL USA del secondo semestre ha stupito al rialzo gli analisti. La crescita si è attestata al 4% contro attese al 3%. La componente consumi ha contribuito maggiormente al rialzo, segnando un incremento del 2.5% contro attese per un rialzo dell’1.9%. Leggermente al rialzo, inoltre, la componente inflattiva. Il GDP price index è salito al 2% e potrebbe spingere la FED a velocizzare il piano di rialzo dei tassi.