10.12.2014 / 20:02

IL PUNTO MACRO DI ZEYGOS

Nel mese di novembre il dato sul non farm payroll mostra una crescita di 321000 nuovi occupati, un dato ampiamente superiore rispetto le attese del consensus, che aveva previsto un incremento di 230000 unità. Si tratta dell’incremento più elevato da gennaio 2012. Va segnalato inoltre che le rilevazioni dei mesi di ottobre e settembre sono state riviste al rialzo. Il tasso di disoccupazione ed il tasso di partecipazione restano invariati rispettivamente al 5,8% ed al 62,8%. Le assunzioni sono concentrate principalmente nel settore terziario, in particolare wholesail, retail, educazione, trasporti e servizi professionali. Le assunzioni nel settore manifatturiero mostrano un incremento modesto. Gli stipendi mostrano un incremento dello 0,6% rispetto al mese precedente, un tasso di crescita più elevato rispetto a quanto registrato ad ottobre. La rilevazione di questo mese evidenzia un marcato rafforzamento del mercato del lavoro negli Stati Uniti.