23.03.2015 / 19:10

IL PUNTO MACRO DI ZEYGOS

Messico La produzione industriale nel quarto trimestre è risultata deludente, a causa della contrazione del settore mining, mentre il PIL ha mostrato un’accelerazione, grazie alla buona performance del settore terziario e di quello manifatturiero. La produzione industriale nel mese di dicembre ha deluso le attese dei mercati, evidenziando una contrazione dello 0,3% rispetto al mese precedente. Inoltre, le rilevazioni dei mesi precedenti sono state riviste al ribasso. Dopo tali revisioni la produzione industriale nel quarto trimestre ha mostrato un incremento sequenziale dell’1,9% annualizzato, nettamente inferiore rispetto al 3,2% previsto in precedenza. La debolezza del dato deriva principalmente dalla contrazione registrata dal settore mining, in calo del 9,4% annualizzato nel quarto trimestre. Tale settore ha mostrato una contrazione per quattro trimestri consecutivi. Il settore manifatturiero mostra invece un rimbalzo del 5,2%, dopo la contrazione dell’1,4% registrata nel terzo trimestre. Tuttavia, la rilevazione del mese di dicembre evidenzia una contrazione dell’1,6% rispetto al mese precedente. Al momento, riteniamo che tale contrazione sia soltanto temporanea. Nei prossimi mesi, la produzione del settore manifatturiero dovrebbe tornare a mostrare una crescita solida, grazie al forte incremento registrato nelle importazioni statunitensi combinato con l’indebolimento del peso. La notizia migliore riguarda la crescita del settore delle costruzioni, che a dicembre evidenzia un incremento dell’1,1% rispetto al mese precedente. La crescita del settore nel quarto trimestre è stata pari all’8%, in evidente accelerazione rispetto al +5,6% del secondo trimestre ed al +6% del terzo trimestre. Le prime indicazioni del mese di gennaio propendono per una moderazione dell’attività, che tuttavia dovrebbe confermarsi su buoni livelli. Il PIL nel quarto trimestre del 2014 ha mostrato un incremento del 2,7% annualizzato, evidenziando un’accelerazione rispetto al tasso di crescita registrato nel trimestre precedente. Nel corso del 2014 l’attività economica del paese ha mostrato una progressiva ripresa, guidata dal settore terziario, in rialzo del 2,9% nel quarto trimestre e del 2,2% nel 2014, e favorita anche dall’accelerazione registrata nel settore industriale, che ha mostrato un’espansione del 2,4% nel quarto trimestre e dell’1,8% nel 2014. La crescita di quest’ultimo è dovuta alla ripresa del settore manifatturiero, che ha beneficiato della crescita della domanda estera, e dal rimbalzo registrato nel secondo semestre dal settore delle costruzioni. Tali settori sono riusciti a compensare la contrazione registrata nel settore mining. .